Riduzione della tassa rifiuti (TARI) per attività economiche
(Regolamento comunale)

La quota variabile della tariffa dovuta dalle utenze non domestiche può essere ridotta a consuntivo, di regola mediante compensazione alla prima scadenza utile, in proporzione alle quantità di rifiuti urbani che il produttore dimostri di aver avviato al riciclo, mediante specifica attestazione rilasciata dall’impresa, a ciò abilitata, che ha effettuato l’attività di riciclo.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di riduzione TARI per attività economiche
Copia del documento d'identità
Copia dell'autorizzazione regionale delle imprese che hanno effettuato il riciclo oppure copia della comunicazione di inizio dell'attività di riciclo
Attestazione delle imprese che hanno effettuato il riciclo relativa alla tipologia e alla quantità di rifiuti riciclati per conto della ditta che richiede la riduzione
Fotocopia della quarta copia dei formulari attestanti l'effettivo e documentato avvio al riciclo dei rifiuti
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 12:36.12