Conferimento dei rifiuti fuori dal servizio pubblico
( La dichiarazione, redatta su modello messo a disposizione dal comune, ha effetto anche per gli anni successivi sempreché non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo; in tal caso, la dichiarazione va presentata entro il 30 giugno dell'anno successivo a quello in cui sono intervenute le predette modificazioni. urn:nir:stato:legge:2013-12-27;147~art1 )

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista, consultabile in formato PDF.

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di conferimento rifiuti fuori dal servizio pubblico
Copia del documento d'identità
Copia dei contratti stipulati con le ditte specializzate inerenti l'attività di recupero
Formulari di trasporto ai sensi del Decreto legislativo 03/04/2066, n. 152 relativi ai rifiuti avviati al recupero
Fatture con indicazione delle descrizioni dei rifiuti per quantitativi e relativo periodo di riferimento
Copia del MUD
Esonero della presentazione del MUD
Dichiarazione dei quantitativi di rifiuti da avviare a recupero, stimati sulla base dei quantitativi prodotti nell'anno precedente (distinti per codice EER)
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 12:36.12